I Delta

In preparazione

“I Delta” possono essere rappresentati come un’estensione della teoria degli aspetti astrologici (zodiacali, in mundo ovvero relativi alla posizione occupata dagli astri all’interno delle Case e per declinazione).

Il volume è articolato in quattro sezioni: la prima è dedicata alla definizione dei principi teorici; la seconda, la terza e la quarta, ricche di esempi, sono destinate rispettivamente all’astrologia genetliaca (tema individuale e di coppia), a quella catarchica (astrologia oraria ed elettiva) e quella cattolica o universale (astrologia mondiale).
A chi studia il tema individuale, il metodo permette di riconoscere alcuni schemi planetari non rilevabili diversamente e di seguirne le dinamiche nel corso del tempo. Utilizzati nell’astrologia di relazione, ovvero nell’esame dei temi di partner, amici, genitori e figli e così via, I Delta permettono di riconoscere gli schemi planetari che influiscono sulle dinamiche di coppia e di gruppo.
Chi si dedica all’astrologia oraria può disporre di uno strumento efficace per la datazione degli eventi, da affiancare a quelli già esistenti.
Nel campo dell’astrologia cattolica o universale, che studia i fenomeni di carattere collettivo, I Delta danno l’opportunità di prevedere con precisione degli eventi mondiali di una certa portata.

Rocco Pinneri è docente e progettista della formazione (area comunicazione, orientamento, marketing, informatica, informatico-umanistica, ECM); segue inoltre la progettazione e realizzazione di siti web e piattaforme e-learning. Ha seguito i percorsi di orientamento e selezione per conto di diverse Agenzie per il Lavoro. Si occupa di astrologia da quasi 40 anni: è cofondatore dell’Associazione Culturale Medio Cielo, di cui segue e coordina le attività formative in presenza e a distanza.
È docente della Scuola Superiore Medio Cielo per i corsi di Genetliaca e di Astrologia Mondiale.
Già consigliere nazionale CIDA e delegato per Torino e per il Piemonte, ha collaborato con la Redazione di Linguaggio Astrale e con Sestile, facendo inoltre parte del corpo docente della scuola CIDA dal 2004 al 2010. Relatore in vari Congressi, Convegni, conferenze e seminari, nell’autunno 2016 ha dato vita ai Quaderni Astrologici, periodico digitale dell’Associazione Culturale Medio Cielo, di cui gestisce anche i siti web mediocielo.org e astrolabs.it. Ha al suo attivo la pubblicazione dei volumi “Il cielo in terra” (1997, Xenia Ed.), “L’interpretazione astrologica” (2016, Hoepli Ed.) e ha seguito la revisione di “Astrologia. Trattato completo teorico-pratico” (Hoepli Ed). Ha contribuito allo sviluppo del software astrologico Prometheus.